Archivio mensile:Maggio 2019

Yozakura Quartet pack

Mancava anche questa serie da archiviare definitivamente, quindi eccoci qui. Con pochissime eccezioni, tutti gli episodi sono stati rivisti e corretti rispetto alla prima volta che li abbiamo rilasciati, quindi se volete conservarne una versione definitiva vi consiglio caldamente di cancellare quella che avete e scaricare questi pack. Nel caso di Hana no Uta, sono inclusi anche i sei speciali che uscivano con i blu-ray.

Nel caso non abbiate mai visto la serie, invece… che state aspettando? Come avete vissuto senza per tutto questo tempo? Fate i bravi e recuperatela.

Yozakura Quartet – Hana no Uta + YozaQuar
Yozakura Quartet – Hoshi no Umi
Yozakura Quartet – Tsuki ni Naku

Prima o poi faranno almeno anche Onigatari, la speranza è l’ultima a morire.

Youjo Senki pack TV episodi 01-12 FINE

La memoria storica di questo blog mi dice che sono passati due anni, un mese e qualche decina di giorni da quando abbiamo rilasciato l’episodio sei. Di acqua sotto i ponti ne è passata, le occasioni di riprenderlo in mano sono state molte e se mi chiedete perché non l’ho fatto prima… non so rispondervi per certo. Un po’ perché è passata in secondo piano rispetto ad altri progetti, un po’ perché quando avevo del tempo libero mi dimenticavo, poi ci si sono aggiunti i casini col lavoro e via dicendo. Le solite cose.

Ma vabbè.

Con il film uscito a febbraio nei cinema giapponesi e previsto in home video dal 23 agosto (potete trovare qui un’anteprima), il successo al botteghino e i commenti entusiasti di chi ha potuto vederlo, nella spasmodica attesa che sia reso disponibile in home video era giunto il momento di terminare il lavoro su quella che è sicuramente la miglior serie di guerra degli ultimi anni.

null

Ho già scritto troppo, aggiungo solo che non è l’unica cosa che verrà finalmente portata a termine… o proprio rilasciata dopo anni che è lì a prendere la muffa. Ce la posso fare.

Download torrent

Se l’avete già finita di vedere in altri modi, riguardatela, è un ottimo ripasso prima del film. Se ancora la tenevate in sospeso, vi consiglio di riprenderla dall’inizio. Ne vale la pena.